Andrea Belfiori: “La tematica dei padri separati rimane spesso in sordina.”

,

Si intitola “Buona Vita” il nuovo singolo di Andrea Belfiori, interpretato con Cesareo, che affronta gli aspetti difficoltosi e penosi della fine di un rapporto nel quale sono coinvolti i figli, spesso vittime di atteggiamenti ostativi nel triangolo padri-figli-exmogli, da parte di quest’ultime.

Ospita di Francesco Sansone a #EchiCiFerma, il cantante marchigiano, ha raccontato come è nato il testo:

“Tutto nasce da un’esperienza personale, che fortunatamente si è conclusa in maniera positiva. Ho affrontato questo tema perché, a mio avviso, la tematica dei padri separati rimane spesso in sordina. “

 

Il nuovo album e la grandi collaborazioni

Il brano, che sta avendo un grande successo nelle radio, è accompagnato da un intenso videoclip, che riesce a descrivere appieno il testo di Belfiori. “Buona vita” è il primo singolo che anticipa l’uscita del nuovo album, al momento in lavorazione.

“Il disco uscirà alla fine di settembre. Al momento siamo arrivati a metà strada, abbiamo già prodotto sei dei dodici brani che saranno nel disco. È un bel disco, non perché sia il mio, ma perché dà modo di ascoltare i grandi musicisti: Cesareo delle Storie tese, che suona su tre brani, Mark Baker, un chitarristadi New Orleans, presente a due brani, Giacomo Castellano, chitarrista storico di Gianna Nannini e Piero Pelù.”

 

Ascolta l’intervista completa ad Andrea Belfiori

Il videoclip di “Buona Vita”