Andrea Sannio: “Il simbolo di questa battaglia sono medici e infermieri”

, ,

Abbracceme, il brano di Andrea Sannino, è diventato l’inno della gente che, per esorcizzare la paura e restare uniti, ha deciso di cantarla dai balconi.

Una canzone che infonde speranza e parla di tenerezza  e amore. Sentimenti di cui, in questo momento, abbiamo bisogno.

Qualche giorno anche chi era al Cardarelli a donare il sangue, ha deciso di intonarla e questo ha fatto ancora più emozionare Andrea già travolto dall’affetto dei suoi fan e non solo che in questi momenti lo sentono ancora più vicino.

L’idea del Flash Mob è nata dal gruppo Facebook “Portici amore Mio” e Andrea, porticese d’adozione, non ha potuto fare a meno di ringraziare quanti nella cittadina vesuviana e non solo hanno cantato le sue parole.

Riascolta l’intervista