Antonio Maggio su “La faccia e il cuore: “questi argomenti ti richiedono grande responsabilità”

, , ,

Uno dei momenti più emozionanti dell’edizione numero 70 del Festival di Sanremo è coinciso sicuramente con l’esibizione di Antonio Maggio e Gessica Notaro che hanno presentato il brano “La faccia e il cuore” durante la prima serata.

Il brano, che anticipa, il terzo album di Antonio, nasce sulla base della drammatica esperienza vissuta da Gessica nel 2017, ma che comunque non ne ha spento forza e sorriso.

Torniamo al Festival di Sanremo 2013. Antonio Maggio vince la categoria giovani con “Mi servirebbe sapere” ed in occasione delle riprese del videoclip a supporto del singolo successivo “Anche il tempo può aspettare” conosce colei, che per caso, ne è diventata protagonista, Gessica Notaro.

Nasce così una bellissima amicizia, che sfocia in questo brano. Gessica infatti, dopo il suo dramma, chiede ad Antonio di scrivere un brano che possa lanciare un messaggio da far arrivare a tutti. Dopo la stesura del brano, al quale collabora anche Ermal Meta, il cantautore chiede a Gessica di cantare insieme il brano.

Riascolta l’intervista ad Antonio Maggio andata in onda a Casa Base