Briga: io e Patty e le nostre vite leggere e ironiche… ma lei è più brava!

, ,
Mattia Briga

Ancora stanchissimo dal Festival, Mattia Briga ci parla del suo nuovo album IL RUMORE DEI SOGNI.
Lo abbiamo trovato abbastanza provato, reduce dal vortice sanremese che per più di una settimana ti coinvolge a 360 gradi.

Sanremo non è stato dolce con loro (lui e la signora Patty Pravo, così come ama chiamarla), almeno per quanto riguarda la classifica che li vede alla 21esima posizione, ma senza dubbio l’esperienza lo ha arricchito personalmente e artisticamente, d’altronde era la prima volta che calcala il palco dell’Ariston, quel palco che incuterebbe timore anche al più navigato dei cantanti.

Ci ha parlato dei punti in comune e delle divergenze con Nicoletta, con la quale ha stretto un rapporto molto profondo e importante anche al di fuori del lavoro e si definiscono “anime affini”, due anime sensibili che si sono trovate nonostante l’evidente differenza anagrafica.

Il suo nuovo lavoro vanta collaborazioni con nomi molto importanti della musica italiana: Tiziano Ferro, Antonello Venditti, Patty Pravo, Emma, la più importante per lui, dal punto di vista emotivo è quella con Antonello Venditti, che tra l’altro lo ospitò allo stadio Olimpico durante un suo concerto, a sua detta uno degli episodi più emozionanti della sua vita.
Ecco l’intervista: