Davide Martinelli: “Fare qualcosa per la mia comunità mi rende felice”

,

Il mondo dello sport si è mobilitato per l’emergenza coronavirus e il ciclismo sta facendo la parte del leone.

Davide Martinelli è un ciclista professionista dell’Astana ed è di Lodetto, un paesino di circa 1500 abitanti in provincia di Brescia, una delle zone più colpite dalla pandemia Covid-19.

A Lodetto manca sia un negozio di generi alimentari che una farmacia, servizi essenziali per i molti anziani che vi abitano.

Per questo motivo, Martinelli ha deciso di salire in sella alla sua bici e di recarsi ogni giorno nel vicino comune di Lovato per fare provvigioni di farmaci, da consegnare a domicilio alle persone più bisognose, per lo più anziani.

Una distanza molto breve per chi è abituato a percorrere 35000 / 40000 chilometri all’anno e che Davide percorre fra un allenamento e l’altro sui rulli, con la mountain bike.

ascolta l’intervista in podcast

Davide Martinelli ha spiegato con un lungo post su Instagram la sua storia: