Festival di Sanremo: i duetti della quarta serata da Manuel Agnelli a Beppe Fiorello

, , ,

 

Anche quest’anno al Festival di Sanremo torna la serata dedicata ai duetti. Le ventiquattro canzoni in gara verranno ascoltate tutte le sere, non ci sarà il ‘rito crudele dell’eliminazione’, come definito dallo stesso Claudio Baglioni, ma ai Big sarà concesso di presentare una versione rivisitata del proprio brano alla platea del Teatro Ariston e al pubblico a casa, avvalendosi della presenza di una seconda voce. E’ ormai consuetudine, durante la kermesse della canzone italiana, dedicare un’intera serata ai duetti, che l’edizione 69 del Festival concederà venerdì 8 febbraio, nel giorno tradizionalmente rivolto alla finale della categoria Nuove Proposte.

A questo punto, cresce la curiosità su quali artisti avranno scelto i Big per impreziosire il proprio brano. Tra graditi ritorni e grandi novità, ecco i cantanti, attori e personalità del mondo dello spettacolo che affiancheranno i protagonisti del Festival di Sanremo durante la quarta serata:

Arisa con Tony Hadley

Motta con Nada

Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo

Irama con Noemi e Caterina Guzzanti

Ex-Otago con Jack Savoretti

Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci

Ultimo con Fabrizio Moro

Simone Cristicchi con Ermal Meta

The Zen Circus con Brunori Sas

Daniele Silvestri con Manuel Agnelli

Paola Turci con Beppe Fiorello

Nek con Neri Marcorè

Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci

Boomdabash con Rocco Hunt

Mahmood con Guè Pequeno

Loredana Bertè con Irene Grandi

Anna Tatangelo con Syria

Francesco Renga con Bungaro ed Eleonora Abbagnato

Einar con Biondo

Achille Lauro con Morgan

Nino D’Angelo e Livio Cori con Sottotono

Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena

Il Volo (duetto non ancora annunciato)

Ghemon con Diodato e i Calibro 35