Giffoni 2020 – le prime informazioni sulla 50^ edizione

, , , , ,

“Sono orgoglioso di essere in procinto di avvicinarci alla data prevista per il 2020, che è l’anno del cinquantesimo anniversario di Giffoni. Un anniversario incredibile per coloro che possono comprendere la forza e il sacrificio che sta dietro questa idea che è diventata amata e conosciuta in tutto il mondo”.

Queste le parole del  Presidente Mario Gubitosi, pronunciate lo scorso dicembre, al liceo “Torquato Tasso” di Salerno, durante la presentazione di #Giffoni50.

#Giffoni50; programma, film, giuria

Per festeggiare il suo 50^ anniversario, Giffoni Film Festival si allungherà di un giorno. Infatti dal 16 al 25 luglio la città di Giffoni Valle Piana sarà invasa dall’entusiasmo dei ragazzi e dal loro amore per il cinema, la musica e i protagonisti.

6500 saranno i giurati provenienti da più di 50 nazioni e un pubblico di circa 400 mila partecipanti.I film che verrano presentati nelle varie sezione del Festival, invece, saranno 50.

Non mancheranno neppure le anteprime. Saranno 10 le pellicole presentate durante le giornate di Giffoni, in collaborazione con le major italiane e internazionali.

In questo 2020, inoltre, si concluderà la trilogia dedicata alla natura e all’ambiente, iniziata nel 2018 con il tema dell’acqua e continuata lo scorso anno con quello dell’Aria. Elemento protagonista di quest’anno, dunque, sarà il Pianeta e la sua conservazione.

Gli ospiti di #Giffoni50

Anche in questa edizione speciale non mancheranno gli ospiti. 7 saranno i talenti internazionali, alcuni dei quali ritornano dopo aver segnato alcune delle edizioni passate. 50, invece, gli ospiti italiani, fra attori, registi, premi Oscar e premi Nobel.

La Musica di #Giffoni50

Anche quest’anno non mancheranno le esibizioni dal vivo, aperte a tutti, dei migliori artisti italiani.

La storia di Giffoni attraverso le foto di chi l’ha vissuta

Quella di quest’anno, lo abbiamo detto, sarà una festa a tutti gli effetti. Da qui nasce la scelta di Giffoni di lanciare una call affinché tutti coloro che hanno vissuto le diverse edizioni del Festival – in particolare quelle dal 1970 al 2000 – condividano le foto che li immortalano tra i talenti, alle proiezioni, ai concerti e agli spettacoli. Dei ricordi preziosi che possano così ricostruire le storie e i volti di un cammino lungo 50 anni. Tutti gli interessati possono inviare i materiali audiovisivi ad [email protected]