Giffoni 2019 – Seconda giornata del festival piena di musica e cinema

,

La seconda giornata della 49^edizione del Giffoni Film Festival è iniziata ancora una volta con le presenze istuzionali. A tenere due masteclass Connect con i ragazzi sono stati gli On. Francesco Picarone, Presidente della Commisione Bilancio della Regione Campania, e l’On. Andrea Prete, Presidente Confindustria Salerno.

Elisa Visari

Tanti gli ospiti del mondo del cinema e della musica che hanno animato questo giorno numero 2. Ad aprire le piste la giovane attrice e modella Elisa Visari, che prossimamente sarà impegnata nel nuovo film di Gabriele Muccino.

“Ho accettato questo ruolo perché mi fido di Gabriele. Sarò nuovamente la figlia di Pier Francesco Favino e sarò una ragazza ribelle e in conflitto con i genitori.”

Woody Harrelson

Attesissimo anche l’attore americano Woody Harrelson, protagonisti di tanti film di successo fra cui l’ultimo “Highwaymen – L’ultima imboscata” in coppia con Kevin Costner.

“Adoro Giffoni, è il festival più divertente.”

Ha esordito così l’attore durante la conferenza stampa in cui ha parlato dei suoi tanti personaggi e dei prossimi impegni cinematografici che lo coinvolgeranno prossimamente. Fra i nuovi personaggi quello di Clutus Kasady/Carnage in Venom 2.  Ha confesso anche di “adorare” Sorrentino e di volere, un giorno, lavorare con lui. Ha ammesso pure che ultimamente è più orientato verso le serie tv, che reputa più coinvolgenti, sebbene sia contento di lavorare in entrambi i campi.

 

Elodie e i La Rua

Gli ospiti musicali di, che si esibiranno a partire dalle 22:00 con i loro concerti, sono stati Elodie e i La Rua, accolti da una folla di ragazzi che li hanno accolti con tutto i calore che solo i più giovani sanno offrire.

“Mi piace tanto lavorare, metto sempre molta passione. Il mio lavoro è la mia passione e cerco sempre di fare le cose con grande energia, grande entusiasmo e spero che questo passi, perché ci do tutta me stessa.”

Ha raccontato Elodie a Francesco Sansone. Un anno di successi, uno dietro l’altro,  che ha contribuito ad accrescere la popolarità della giovane cantante, diventata, ormai, una vera e propria icona della musica pop contemporanea.

 

Un successo in ascesa è anche quello dei La Rua:

“Prima volta a Giffoni ed è un’emozione forte. Fare le proprie canzoni e avere persone disposte ad ascoltarle e urlare con te è una cosa molto molto bella, positiva che dà molta forza e ci regala una vita diversa.” – ha raccontato Daniele, il front man de La Rua, prima di anticiparci che assieme agli altri membri del gruppo stanno lavorando al nuovo album che uscirà prossimamente.

I film in concorso e le anteprima

Ben tre film in concorso oggi sono stati visti dalle giurie: si tratta del lituano/polacco “Jacob, Mimmi and the talking dogs”, il canadese “Giant little ones” e il francese “You deserve a lover”. La pellicola presentata in anteprima, invece, è stata “La rivincita delle sfigate” della regista Olivia Wilde. Per l’occasione, a Giffoni, sono arrivate Sofia Dalle Rive e Carlotta Ferlito, due giovanissime ragazze che come le protagoniste del film hanno costruito la loro fama sulla determinazione, diventando un riferimento per i più giovani. Una è un’influencer che con i suo profilo Instagram strappa il sorriso con video semplici e originali, l’altra è la ginnasta catanese che ha partecipato a “Vite da ginnaste” e che qualche giorno fa ha conquistato la medaglia d’oro nel corpo libero.