La musica è un punto di appoggio rispetto alla fede: Enzo Avitabile a Radio Base

, ,

Enzo Avitabile il vero filo conduttore di musica, religione e città.
Lo abbiamo incontrato ieri all’ Auditorium Sant’Alfonso Maria De Liguori di Pagani dov’è stato testimone morale del patto d’amicizia che unisce la città salernitana a Marianella, l’VIII municipalità di Napoli.
Durante  la cerimonia, presieduta dal sindaco di Pagani Salvatore Bottone, si è parlato del legame stretto che le due città si impegnano a creare, di scambi culturali, scolastici fino ad iniziative coorganizzate.

Enzo Avitabile, particolarmente legato alla città di Pagani ha speso parole di affetto legate ad alcuni ricordi personali e familiari. Ci ha confessato di aspettare da tempo l’occasione per esibirsi nella Basilica Pontificia Sant’Alfonso Maria de Liguori. Anche i cittadini del borgo salernitano hanno atteso con trepidazione il suo concerto “Sacro Sud”.

Gli abbiamo chiesto quanto la fede di Enzo PERSONA influisca nella vita di Enzo ARTISTA:

“Per ogni essere umano la fede è la vita, poi ognuno raggiunge il suo Dio attraverso il suo credo. La musica è un punto di appoggio rispetto a queste cose”

Quanto vive questo evento nella città di Pagani?
“Suonare stasera nella Basilica Sant’Alfonso Maria de Liguori che era mio concittadino è una delle cose a cui più aspiravo.”

Ecco le sue parole: