Lino D’Angiò “In tanti ci hanno chiesto di ripetere Telegaribaldi e così è nato Tutta colpa di Telegaribaldi”

,

Dal 28 Febbraio  fino al 1°  Marzo a Pompei andrà in scena “Tutta colpa di Telegaribaldi”, con Lino D’Angiò ed Alan De Luca.

Lo spettacolo ripropone il programma cult che negli anni 90 ha spopolato in Campania e non solo.

“Ci sarebbe bisogno di un programma come Telegaribaldi, basato sull’attualità, e quindi perfetto anche oggi”

La quarta parete è abbattuta immediatamente durante lo spettacolo, con l’interazione costante con il pubblico.

Un misto fra i vecchi ed i nuovi personaggi dove ci si diverte, ma c’è anche il tempo di riflettere, Non mancherà il mitico Guardascione, così come Geppino e Bassoilno, ma ci saranno anche nuovi personaggi come Mister Gattuso ed il Presidente della Regione De Luca.

Ci saranno anche tanti momenti di improvvisazione con tante risate per cui non mancate dal 28 Febbraio al primo Marzo al teatro Di Costanzo – Mattiello di Pompei.

Riascolta l’intervista