Roberto Vecchioni: “L’Infinito è un disco che ama la vita e batte il destino”

,

Una vita trascorsa tra musica e insegnamento, all’età di 75 anni il “Professore” Roberto Vecchioni ha ancora tanto da dire e si esprime attraverso “L’Infinito”, dodici tracce che parlano della vita con diverse chiavi di lettura. Uscito il 9 novembre dello scorso anno, “L’Infinito” arriva a cinque anni di distanza  dal precedente “Io non appartengo più”:

Volevo che questo album si ascoltasse dall’inizio alla fine. I ragazzi devono capire che ascoltare un disco è come leggere un libro.

Ha dichiarato l’artista. E poi:

La stranezza di questo disco è utilizzare Leopardi come esempio di amore per la vita.

Ci ha raccontato del titolo di questo album, dei duetti con gli amici Francesco Guccini e Morgan e della sua Inter.

Ascolta l’intervista a Roberto Vecchioni, realizzata da Stefy  a Civico15.