Serpenti su ‘I giorni di Ulisse’: “Necessario allontarsi per vedere meglio le cose”

,

Dal 6 marzo è in rotazione radiofonica “I giorni di Ulissa”, il nuovo singolo dei Serpenti.

Il gruppo, formato da Luca Serpente e Gianclaudia Franchini,  torna con un brano dalla sonorità elettropop, di respiro internazionale. “I giorni di Ulisse” parla di come, a volte, sia necessario allontanarsi per vedere meglio le cose. Un momento di riflessione,  che permette di (ri)mettere a fuoco le cose veramente importanti.

«Siamo partiti per un lungo viaggio. Abbiamo visitato luoghi fantastici e conosciuto creature meravigliose. Abbiamo affrontato una grande avventura ed ora è tempo di tornare- commentano i membri dei Serpenti a proposito del brano – “I giorni di Ulisse” rispecchia il nostro sound electro pop che si è lasciato contaminare dal tempo e dalle nostre esperienze personali, senza tradire le origini. Rispetto ai brani precedenti, abbiamo  aggiunto componenti sonore acustiche, per rendere la canzone più emozionante e coinvolgente».

L’intervista a Radio Base

Gianclaudia ripercorre a Radio Base le tappe fondamentali dei Serpenti, partendo dal loro debutto, avvenuto 13 anni fa.

Il videoclip

Il videoclip di “I giorni di Ulisse”, diretto da Gianclaudia Franchini e Luca Serpenti – in arte Serpenti -, ha come protagonista la stessa Gianclaudia e alterna immagini all’interno di un appartamento ad altre che riprendono il mare e il cielo di Bari, città natale del duo.