Wonderwall degli Oasis supera il miliardo di ascolti su Spotify

Il brano più celebre degli Oasis,  estratto come terzo singolo dall’album (What’s the Story) Morning Glory? del 1995, infrange un record straordinario: Wonderwall è il primo brano degli anni ’90 ad essere stato ascoltato un miliardo di volte su Spotify.

Oltre ad aver vinto il disco di platino nel Regno Unito, il disco d’oro negli Stati Uniti e numerosi altri riconoscimenti, la canzone scritta da Noel Gallagher venne premiata nel 2016 come canzone britannica più bella di sempre dagli ascoltatori di Radio X.

E dopo 25 anni dalla pubblicazione Wonderwall continua a registrare numeri straordinari, nonostante la band di Manchester si sia sciolta nel 2009 ed i fratelli Liam e Noel Gallagher abbiano deciso di intraprendere nuovi percorsi musicali separatamente.

I contrasti fra i due fratelli, come si sa, non sono mai mancati. E nemmeno l’occasione di questo traguardo raggiunto da Wonderwall riesce ad addolcire gli animi, nonostante siano trascorsi undici anni dalla separazione.

Liam, storica voce degli Oasis e poco simpatizzante delle piattaforme digitali di streaming, non ha perso occasione per “punzecchiare” il fratello Noel, commentando il record ironicamente: “Saranno tutti ascolti di Noel. Si sarà messo lì a cliccare di continuo per un’ora e mezzo, clic, clic, clic. Non so niente di Spotify e roba simile ma so che la gente la ama. E la gente la odia”.